EMERGENZA CORONAVIRUS E SCUOLA

a 6496874a95

MOBILITÀ 2020-2021

B fa8b7f2c5a

UN IMPEGNO PER IL BENE COMUNE

V d4e5b07b1d

Concorso DSGA

c 60dd5c14c6 bis

APPELLO CONTRO LA REGIONALIZZAZIONE

i caf7110a7f

LA SCUOLA C'È. LA SCUOLA È...

DECRETO LEGGE 29/10/2019 N. 126

D 59cdf7a83e

CISL SCUOLA

cisl scuola

27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA

c 5e71b19f7d

PREPARAZIONE AI CONCORSI

CONCORSI

CISL TOSCANA

cisl toscana

USR TOSCANA

usr toscana

NewsLetter

Login Form

FaceBookTwitterGoogle+

Nuova procedura selettiva per personale dipendente da imprese di pulizia

a 3453b9c597Con Decreto nr.156 del 13 maggio 2021 il Ministro dell'Istruzione, di concerto con i Ministri del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Pubbica Amministrazione e dell'Economia e delle Finanze, ha disciplinato la prossima procedura selettiva per titoli finalizzata ad assumere il personale impegnato per almeno 5 anni, anche non continuativi, purché includano il 2018 e il 2019, presso le istituzioni scolastiche ed educative statali per lo svolgimento dei servizi di pulizia in qualità di dipendente a tempo determinato o indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi.
Le assunzioni potranno essere effettuate, come già avvenuto in occasione della prima stabilizzazione, con contratti a tempo indeterminato a tempo pieno o part time, nei limiti finanziari previsti.
La procedura si svolge su base provinciale. I posti disponibili sono 1.591; l'art.3 del Decreto ne riporta la suddivisione fra le diverse province.

Presentazione delle domande
I candidati dovranno presentare l'istanza di partecipazione esclusivamente per la provincia in cui hanno sede le istituzioni scolastiche nelle quali prestava la propria attività alla data del 29 febbraio 2020.

Requisiti di ammissione
Sono ammessi a partecipare alla procedura coloro che:

  • sono in possesso del diploma di scuola secondaria di I grado
  • hanno svolto, per almeno 5 anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e 2019, i servizi di pulizia presso le istituzioni scolastiche ed educative statali in qualità di dipendente a tempo determinato o indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi. A tal fine, il lavoratore presenterà una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per attestare le mansioni svolte, i periodi, il luogo di svolgimento delle stesse e le aziende alle cui dipendenze ha prestato servizio
  • sono in possesso dei requisiti generali per l'accesso all'impiego nelle pubbliche amministrazioni richiesti dal DPR 487/1994.

Con successivo decreto verranno comunicate le date relative alla presentazione delle domande.

NOI CISL

Iscriversi alla CISL

Labor TV

labor tv condivido