EMERGENZA CORONAVIRUS E SCUOLA

a 6496874a95

MOBILITÀ 2020-2021

B fa8b7f2c5a

UN IMPEGNO PER IL BENE COMUNE

V d4e5b07b1d

Concorso DSGA

c 60dd5c14c6 bis

APPELLO CONTRO LA REGIONALIZZAZIONE

i caf7110a7f

LA SCUOLA C'È. LA SCUOLA È...

DECRETO LEGGE 29/10/2019 N. 126

D 59cdf7a83e

CISL SCUOLA

cisl scuola

27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA

c 5e71b19f7d

PREPARAZIONE AI CONCORSI

CONCORSI

CISL TOSCANA

cisl toscana

USR TOSCANA

usr toscana

NewsLetter

Login Form

FaceBookTwitterGoogle+

Pronte le ordinanze ministeriali sugli esami di stato. Maturità a partire dal 16 giugno, dal 7 il primo ciclo

M f83387777cSul sito del Ministero dell'Istruzione si annuncia l'imminente invio al CSPI, per il prescritto parere, delle Ordinanze sugli Esami di Stato del primo e del secondo ciclo di Istruzione. Sia per il primo che per il secondo ciclo, l’esame si baserà su una prova orale che partirà con la discussione di un elaborato.
L’Esame del primo ciclo prevede una prova orale a partire dalla discussione di un elaborato su una tematica che i Consigli di classe assegneranno, tenendo conto delle caratteristiche personali di ciascuna studentessa e di ciascuno studente, entro il prossimo 7 maggio. L’elaborato sarà trasmesso alla commissione entro il 7 giugno. La votazione finale sarà in decimi, con possibilità di ottenere la lode. L’ammissione all’Esame sarà deliberata dal Consiglio di classe.

La partecipazione alle prove nazionali Invalsi non sarà requisito di accesso, mentre i colle gi docenti potranno stabilire eventuali deroghe rispetto al requisito della frequenza, tenuto conto delle specifiche situazioni anche dovute all’emergenza pandemica.
Per il secondo ciclo l'esame inizierà in tutte le scuole il 16 giugno. Consisterà in un colloquio orale, a partire dalla presentazione di un elaborato che sarà assegnato dai Consigli di classe, sulla base del percorso svolto. L’elaborato - afferma il comunicato stampa del Ministero - riguarderà le discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi, che potranno essere integrate anche con apporti di altre discipline, esperienze relative ai Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento o competenze individuali presenti nel curriculum dello studente. 
Al credito scolastico potranno essere assegnati fino a 60 punti, mentre saranno al massimo 40 i punti per l’orale. La votazione finale è in centesimi con possibilità di ottenere la lode.
La commissione sarà interna, con il Presidente esterno. L’argomento dell’elaborato sarà assegnato entro il prossimo 30 aprile dal Consiglio di classe.
L'elaborato dovrà essere consegnato all’insegnante di riferimento entro il 31 maggio.
Nei prossimi giorni avrà luogo come di consueto l'informativa ai sindacati sulle bozze delle ordinanze.

NOI CISL

Iscriversi alla CISL

Labor TV

labor tv condivido